Yahoo Web Search

  1. Storia di Pavia - Wikipedia

    it.wikipedia.org/wiki/Conte_di_Pavia

    La scuola legale di Pavia fu resa celebre da Lanfranco, futuro arcivescovo di Canterbury. Francesco Petrarca venne spesso qui a trovare l'amico Galeazzo II. Cristoforo Colombo fu studente all'Università di Pavia intorno al 1465. Nel 1471 si introdusse la stampa. Due dei vescovi di Pavia furono eletti al papato, Papa Giovanni XIV e Papa Giulio III.

  2. Conti palatini di Lomello - Wikipedia

    it.wikipedia.org/wiki/Conti_palatini_di_Lomello

    Storia. La carica di comes Sacri Palatii di Pavia, capitale del regno d'Italia sin dall'età longobarda, fu inizialmente tenuta da diversi importanti dignitari, tra cui Manfredo, che fu anche conte di Lomello come il figlio Egelrico, deposto nel 962.

  3. Gian Galeazzo Visconti - Wikipedia

    en.wikipedia.org/wiki/Gian_Galeazzo_Visconti

    Gian Galeazzo Visconti (16 October 1351 – 3 September 1402), was the first Duke of Milan (1395) and ruled the late-medieval city just before the dawn of the Renaissance. He was the founding patron of the Certosa di Pavia , completing the Visconti Castle at Pavia begun by his father and furthering work on the Duomo of Milan .

  4. Gian Galeazzo Visconti - Wikipedia

    it.wikipedia.org/wiki/Conte_di_Virtù

    Morì di peste nel 1402 nel castello di Melegnano, dove si era rifugiato in seguito al dilagare del contagio.I sontuosi funerali ebbero luogo a Milano.Per volontà testamentaria ordinò che il suo corpo fosse seppellito nella certosa di Pavia, mentre lasciò il suo cuore alla basilica di San Michele Maggiore in Pavia e le viscere nel convento di Sant'Antonio di Vienne.

    • Gian Galeazzo Visconti
    • 13951402
  5. Certosa di Pavia - Wikipedia

    it.m.wikipedia.org/wiki/Certosa_di_Pavia

    La costruzione della Certosa di Pavia fu iniziata da Gian Galeazzo Visconti, Duca di Milano, che il 27 agosto 1396 poneva la prima pietra della Certosa.Dopo l'investitura a Duca, pagata diecimila fiorini all'imperatore Venceslao nel 1395, e l'impulso dato nel 1385 alla costruzione del Duomo di Milano, anche l'erezione di questo monumento per cui il Visconti avrebbe speso somme ingentissime ...

  6. Contea di Piacenza - Wikipedia

    it.wikipedia.org/wiki/Contea_di_Piacenza

    La contea di Piacenza fu una contea (in latino: comitatus) del regno dei Franchi d'Italia. Il suo centro fu la città antica e la murata di Piacenza (Latina Placentia), alla confluenza del Trebbia e del Po, poco distante dalla capitale reale di Pavia. Gran parte della contea era dominata dagli Appennini.

  7. Provincia di Pavia - Wikipedia

    it.wikipedia.org/wiki/Provincia_di_Pavia

    Nel 996 è conte di Lomello Cuniberto; lascia la contea ai figli Aginulfo e Ottone I, che nel 1001 concentra nelle sue mani anche le cariche di Conte di Pavia e di Conte Palatino (la maggiore carica giudiziaria del Regno), con sede nel Sacro Palazzo (Palazzo Reale) di Pavia.

  8. Contea di Savoia - Wikipedia

    it.wikipedia.org/wiki/Conti_di_Savoia

    Alla morte di Tommaso I i membri della famiglia, antagonisti da tempo, si divisero i possedimenti: Amedeo IV (1197-1253) mantenne il dominio diretto sui beni con il titolo di conte di Savoia, il fratello Tommaso ricevette le terre di Piemonte da Avigliana (Valle di Susa) verso la pianura subalpina e assunse il titolo di signore di Piemonte.

  9. Fájl:Stendardo di Massimiliano Sforza, conte di Pavia.jpg ...

    hu.m.wikipedia.org/wiki/Fájl:Stendardo_di...

    Italiano: Il vessillo di Massimiliano Sforza, conte di Pavia e poi duca di Milano, catturato dagli svizzeri verso il 1512, in un'incisione colorita del 1649 (l'esemplare ritratto, già conservato a Friburgo, è andato perduto).

  10. Renato di Savoia-Villars - Wikipedia

    it.wikipedia.org/wiki/Renato_di_Savoia-Villars

    Renato di Savoia-Villars, detto il "Bastardo di Savoia" (1468 – Pavia, 1525), fu conte di Villars dal 1497 e conte di Tenda dal 1509. Stemma Renato come conte di Tenda Indice