Yahoo Web Search

  1. About 7,360,000 search results
  1. Ad
    related to: 小説家 wikipedia film noir movies
  2. Read Customer Reviews & Find Best Sellers. Free 2-Day Shipping w/Amazon Prime.

  1. en.wikipedia.org › wiki › Film_noirFilm noir - Wikipedia

    The primary literary influence on film noir was the hardboiled school of American detective and crime fiction, led in its early years by such writers as Dashiell Hammett (whose first novel, Red Harvest, was published in 1929) and James M. Cain (whose The Postman Always Rings Twice appeared five years later), and popularized in pulp magazines such as Black Mask.

  2. Film noir is not a clearly defined genre (see here for details on the characteristics). Therefore, the composition of this list may be controversial. To minimize dispute the films included here should preferably feature a footnote linking to a reliable, published source which states that the mentioned film is considered to be a film noir by an expert in this field, e.g. [] [] [] []

  3. People also ask

    Is there such a thing as a film noir?

    When was the first neo-noir movie released?

    Who was the first cinematographer of film noir?

    Who are some famous neo-noir film directors?

  4. Thriller. War. anti-war. Western. v. t. e. The following is a list of films belonging to the neo-noir genre. Following a common convention of associating the 1940s and 1950s with film noir, the list takes 1960 to date the beginning of the genre.

  5. it.wikipedia.org › wiki › Film_noirFilm noir - Wikipedia

    • Nascita Del Termine
    • Le Trame E I Personaggi Del Film Noir
    • Lo Stile Visivo Del Film Noir
    • IL Noir Come Erede dell'espressionismo Tedesco
    • IL Noir Classico
    • Dopo Gli Anni '50
    • Bibliografia
    • Voci Correlate
    • Collegamenti Esterni

    L'invenzione del termine risale alla metà degli anni Cinquanta . Furono i critici cinematografici francesi i primi a utilizzare il termine per identificare le caratteristiche di una serie di film prodotti a Hollywood durante la guerra e distribuiti in Francia a partire dal 1946. Dopo Nino Frank e Jean Chartier, il concetto di film noir fu suggestivamente elaborato e popolarizzato nel 1955 da Raymonde Borde e Etienne Chaumeton nel loro volume Panorama du film noir américain 1941-1953. Il film noir ha suscitato numerose letture e interpretazioni critiche .

    Borde e Chaumeton nel loro libro Panorama du Film Noir américain 1941-1953 danno cinque parole chiave per definire il film noir: 1. Onirico 2. Strano 3. Erotico 4. Contraddittorio 5. Crudele Il delitto, in genere un omicidio, è il motore dell'azione narrativa di quasi tutti i film noir. Tra i moventi principali, oltre all'avidità, vi sono spesso anche la gelosia e l'invidia. L'indagine di un investigatore privato, un poliziotto o un detective dilettante è il tipo di intreccio prevalente, ma ne esistono anche altri, come per esempio trame che ruotano intorno a rapine, truffe o adulteri. Altri elementi narrativi tipici sono accuse fraudolente, tradimenti e doppi giochi. I personaggi principali sono il detective privato e la femme fatale. Il detective privato è in genere caratterizzato come un uomo di mezza età e non particolarmente avvenente, che si ritrova trascinato in situazioni pericolose dalla protagonista femminile, mosso non tanto da un interesse per la giustizia o da cupidigia...

    Alcuni commentatori, come ad esempio Paul Schrader, individuano l’elemento distintivo del noir classico nel suo particolare stile visivo.Altri critici, invece, mettono in evidenza come esista una notevole varietà stilistica nella storia del noir, ponendo piuttosto l'attenzione sugli elementi narrativi e il tipo di atmosfera che accomuna i film di questo genere. Se una lista definitiva delle caratteristiche dello stile del noir classico e ancora più del neo-noir è quindi forse impossibile, esiste tuttavia un certo consenso circa la possibilità di identificare alcuni stilemi ricorrenti: 1. Le immagini sono spesso fortemente stilizzate o distorte grazie all'uso di angolazioni particolari e lenti grandangolari, o per la scelta di inquadrare i personaggi dal basso o dall'alto, enfatizzando in questo modo l'atmosfera allucinata e pessimistica delle storie raccontate. 2. La fotografia fa costante ricorso al chiaroscuro, ottenuto attraverso un'illuminazione in chiave bassa (influenzata dal...

    L'aggettivo noir (nero) fa riferimento alla cupezza di queste pellicole, sia per quel che riguarda il loro contenuto, sia per gli aspetti di carattere prettamente formale (forte uso del chiaroscuro, inquadrature distorte) che rimandano al cinema espressionista tedesco di Fritz Lang e di Friedrich Wilhelm Murnau. L'aspetto figurativo tipico del cinema espressionista è rintracciabile nel noir americano anche per un'altra ragione: con l'avvento del Nazismo in Germania, molti autori del cinema tedesco emigrarono negli USA, trasferendo a Hollywood la cultura visiva del cinema tedesco. Per i contenuti invece il genere attinse a piene mani alle opere letterarie hard boiled del già citato Hammett, di Raymond Chandler, di Cornell Woolrich, di James M. Cain, di Mickey Spillane, solo per citare gli autori più noti. Il film che rappresenta il punto di incontro tra il cinema espressionista tedesco ed il cinema noir è Lo sconosciuto del terzo piano, di Boris Ingster, del 1940, con Peter Lorre. Ul...

    Negli Stati Uniti rientrano nel genere del film noir circa 300 titoli rigorosamente classificati dal 1940 al 1959, nel pieno cinema narrativo classico. Molti riconducono la nascita del genere cinematografico al film Lo sconosciuto del terzo piano (1940), ma il periodo d'oro va dal 1941 - anno de Il mistero del falco (The Maltese Falcon) tratto dal romanzo Il falcone maltese di Dashiell Hammett - al 1958, con L'infernale Quinlan di Orson Welles. Questi film erano considerati dalla critica d'oltreoceano produzioni di scarso valore anche nei casi in cui ottennero la nomination agli Oscar, come accadde, oltre che al già citato Il mistero del falco, a Vertigine (Laura) e a La fiamma del peccato (Double Indemnity), entrambi del 1944. Robert Siodmak, autore di La scala a chiocciola, Lo specchio scuro, The Killers e altri film, ne esalta atmosfere e illuminazioni giocando con la splendida fotografia ossessiva, opprimente e dalle lunghe ombre firmata da Nicholas Musuraca, Elwood Bredell o Mi...

    Negli anni Sessanta, periodo della cosiddetta New Hollywood, il noir americano è stato rivisitato da importanti cineasti: da Robert Altman (Il lungo addio, 1973, ispirato al più celebre dei romanzi di Chandler), da Roman Polański (Chinatown, 1974), da Arthur Penn (Bersaglio di notte, 1975), via via fino a versioni che abbandonano lo schema classico, in cui tutto ruota attorno alla figura del private-eye e/o a quella della femme fatale: per cui, si possono definire "noir" anche film quali La conversazione (1975) di Francis Ford Coppola o Taxi Driver (1976) di Martin Scorsese, i quali comunque mantengono intatti situazioni, atmosfere, stati d'animo (e non di meno una sottesa critica sociale) tipici del genere. Negli anni ottanta e novanta il noir è tornato come tech noir, mischiandosi ad altri generi come nel fantascientifico Blade Runner di Ridley Scott. Un esempio recente di film noir è L.A. Confidential (1997) con Russell Crowe, Guy Pearce, Kevin Spacey e Kim Basinger. Dal 1991 si...

    Renato Venturelli, L'età del noir. Ombre, incubi e delitti nel cinema americano 1940-60, Ediz. Einaudi, Torino, 2007
    Andrea Lolli, Forme dell'Espressionismo nel cinema, Aracne editrice, Roma 2009. ISBN 978-88-548-2849-0
    Alessandro Agostinelli, Una filosofia del cinema americano - Individualismo e Noir, Edizioni ETS, Pisa 2004. ISBN 88-467-0811-3
  6. Film noir (/ n w ɑːr /; French: ) is a cinematic term used primarily to describe stylish Hollywood crime dramas, particularly those that emphasize cynical attitudes and sexual motivations. The 1940s and 1950s are generally regarded as the "classic period" of American film noir.

  7. Film noir is not a clearly defined genre (see here for details on the characteristics). Therefore, the composition of this list may be controversial. To minimize dispute the films included here should preferably feature a footnote linking to a reliable, published source which states that the mentioned film is considered to be a film noir by an expert in this field, e.g. [] [] [] []

  1. People also search for