Yahoo Web Search

  1. Maximilian Sforza - Maximilian Sforza - qaz.wiki

    es.qaz.wiki/wiki/Maximilian_Sforza

    Maximilian Sforza ( italiano: Massimiliano Sforza, 25 de enero de 1493 - 4 de junio de 1530) fue un duque de Milán de la familia Sforza, hijo de Ludovico Sforza.Gobernó entre 1512 y 1515, entre las ocupaciones de Luis XII de Francia (1500-1512) y Francisco I de Francia en 1515.

  2. 1457 - Unionpedia

    it.unionpedia.org/i/1457

    Soprannominato Muzio (o Muzzo) (da Giacomuzzo), detto poi Sforza, fu conte di Cotignola e capostipite della dinastia Sforza. Nuovo!!: 1457 e Giacomo Attendolo · Mostra di più » Giacomo I di Scozia. Era il figlio più giovane di Roberto III di Scozia e della moglie Annabella Drummond e nacque probabilmente nell'estate del 1394.

  3. Leggi argomento - Capitano di ventura

    www.medioevouniversalis.org/phpBB3/viewtopic.php?t=2673

    Tra i più celebri si annoverarono Alberico da Barbiano, fondatore della Compagnia di San Giorgio (1378); Muzio Attendolo Sforza (1369-1424), di origine romagnola e al servizio di Napoli e fondatore, assieme al figlio Francesco della notissima casata che regnerà su Milano; Angelo Tartaglia, conte di Toscanella, signore di Lavello, vicario dell ...

  4. Museo Stibbert - Unionpedia

    it.unionpedia.org/i/Museo_Stibbert

    Discendente da parte di madre del famoso condottiero Muzio Attendolo Sforza, era figlio del fiorentino Giovanni de' Medici (detto il Popolano) e di Caterina Sforza, la signora guerriera di Forlì e Imola, una delle donne più famose del Rinascimento, che si era strenuamente difesa da Cesare Borgia nella sua rocca forlivese.

  5. Molise d'Autore: Valentina Farinaccio: la strada del ritorno ...

    molisedautore.blogspot.com/2018/01/valentina...

    Non verrà deluso perché lungo le duecento dodici pagine l’autrice, con scrittura limpida e delicata, ci porta a scoprire una famiglia molisana – suocera, nuora, nipotina – alle prese con una tragedia familiare, quella della morte, giovanissimo, di Giordano, l’adorato padre della bimba che gestisce una piccola libreria nel borgo vecchio di Campobasso.

  6. 1603 - Unionpedia

    it.unionpedia.org/i/1603

    1603. 1495 relazioni. 1495 relazioni: Abbazia di Göttweig, Abbazia di Gorze, Abbazia di San Bertino, Abbazia territoriale della Santissima Trinità di Cava de' Tirreni, Abbazia territoriale di Montecassino, Abbigliamento giapponese, Abdullah Ma'ayat Shah di Johor, Accademia, Accademia degli Intronati, Accademia Nazionale dei Lincei, Act of Settlement, Ada de Warenne, Adorazione dei Magi ...

  7. 1646 - Unionpedia

    it.unionpedia.org/i/1646

    1646. 1330 relazioni. 1330 relazioni: Abbazia di Gutenzell, Abbazia di Oelenberg, Abbazia di San Mercuriale, Abbazia di Santa Maria Maddalena in Armillis, Abbazia territoriale della Santissima Trinità di Cava de' Tirreni, Abbazia territoriale di Pannonhalma, Abendmusiken, Achille d'Estampes de Valençay, Adam Adami, Adamo, Agnes Block, Alberto Antonio di Schwarzburg-Rudolstadt, Alboraya ...

  8. University of Illinois at Urbana–Champaign

    ifp-08.ifp.uiuc.edu/public/wikipedia/it/20150224.txt

    Eventi 10 luglio Roma Antonino Pio è acclamato dal popolo Imperatore romano Nati Morti Calendario Altri progetti Eventi John Knox Protestante teologo e riformatore della chiesa scozzese viene catturato dalle forze armate cattoliche dell'inquisizione e inviato nelle galere francesi 2 gennaio Congiura dei Fieschi contro Andrea Doria fallita per un incidente al capo Gian Luigi 16 gennaio Mosca ...

  9. 1638 - Unionpedia

    it.unionpedia.org/i/1638

    Claude Lancelot fu un religioso devoto all'abate Saint-Cyran, il principale esponente del giansenismo in Francia: gli rimase sempre fedele, anche dopo che il Saint-Cyran fu imprigionato, e ne scrisse una biografia pubblicata postuma in due volumi nel 1738. Nuovo!!: 1638 e Claude Lancelot · Mostra di più » Claudio Achillini

  10. Crediti21 - Cultura-Barocca

    www.cultura-barocca.com/ABCZETA/CREDITI21.HTM

    CREDITI 21. Casale, Ludovico [1618-1677] Poesie di Lodouico Casale, con vn discorso apologetico intorno al motiuo, che hebbe Platone d'escluder i poeti dalla sua Repubblica .., In Roma : per Fabio di Falco, 1670 - [8], xl, 562 p. ; 8o.